CONSULENZA E SOSTEGNO PSICOLOGICO

La consulenza e il sostegno psicologico sono interventi brevi, che vengono effettuati dallo psicologo. La professione dello psicologo comprende l'uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito (Legge 56/89 – Ordinamento della professione di psicologo).

Nell’ambito della consulenza e del sostegno all’individuo, alla coppia e alla famiglia sono generalmente affrontati temi legati a difficoltà quotidiane (affrontare una situazione critica, prendere una decisione, trovare una soluzione funzionale ai problemi incontrati, migliorare una relazione coniugale, familiare, affettiva, professionale), a disturbi di lieve entità o a disagio nelle relazioni che non presentano un quadro clinico tale da necessitare di intervento psicoterapeutico. La consulenza può riguardare quindi:

  • difficoltà individuali temporanee;

  • disagio di coppia e disturbi sessuali;

  • difficoltà di rapporto fra genitori e figli;

  • problematiche psicoeducative

Presso lo studio vengono effettuati:

  • Colloqui psicologici di sostegno individuale, di coppia, familiare e di gruppo.

  • Sostegno Psicologico a familiari di persone sottoposte a terapie mediche o psicoterapeutiche.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now